sabato, Gennaio 28, 2023

Videogiochi vintage e Robot all’avanguardia

Chi non ha mai giocato con una consolle Nintendo? Il NES (Nintendo Entertainment System) è stato il fido compagno di divertimento domestico per intere generazioni di giovani, e non solo. Per i nostalgici di quell’epoca e del retrogaming è stato sviluppato un tributo speciale allo storico dispositivo: il Love Hultén NES-SY37, con display visualizzatore 800×600 lcd MIDI integrato, è un sintetizzatore che consente di creare brani usando i suoni dei grandi classici con cui ci si sfidava sulla tv (Super Mario Bros, Donkey Kong e The Legend of Zelda, per citarne alcuni).

Ma la funzione più importante è che il device è perfettamente compatibile con le cartucce NES e quindi si può giocare e insieme creare musica ispirata proprio ai titoli che vediamo sullo schermo.

[Prezzo non dichiarato; www.lovehulten.com]

Sempre più macchine elettriche invadono le strade italiane. Se è vero che l’ambiente beneficia della svolta green, c’è sempre il problema dell’autonomia di questi nuovi mezzi. Come ricaricarle più velocemente possibile? Al momento la prassi è usare un cavo nel garage di casa, o uno che si può snodare all’aperto lungo un vialetto o un marciapiede. C’è però una soluzione innovativa e più pratica: il robot Continental che carica in modo autonomo il veicolo in modalità wireless. Tutto quello che bisogna fare è posizionare il robot sul pavimento del garage: basta parcheggiare l’auto sopra il charger piatto e questo procederà alla ricarica senza collegare manualmente un cavo. Infatti, quando la presa montata sotto l’auto e il caricatore sul pavimento si collegano, si avvia automaticamente il processo di ricarica.

[Prezzo non dichiarato; www.continental.com]

Pulire casa non è mai piacevole e spesso porta via un sacco di tempo. Ecco allora che può tornare utile un robot aspirapolvere progettato per tenere le stanze sempre in ordine. C’è un problema però che riguarda lo svuotamento di questi macchinari: svuotarli può voler dire sporcare di nuovo per terra. Roidmi ha inventato Eva, il robot autopulente: grazie a due serbatoi d’acqua si svuota da solo prima che le ventole lo asciughino. Due sono le sue funzioni principali: aspirare la polvere e pulire il pavimento (si possono utilizzare anche combinate). La base può contenere fino a 60 giorni di polvere perciò possiamo dormire sogni tranquilli in mezzo al pulito.

[1040 euro]

Other Articles