giovedì, Dicembre 8, 2022

Valeriya Lapidus

Obiettivi precisi, carattere tenace, una bellezza che incanta: la top model Valeriya Lapidus si racconta a V POCKET svelandoci le sue passioni e i suoi sogni!

Ciao Valeriya! Hai origini russe e israeliane. Ci racconti come si compone questo mix?

Ciao ragazzi! Sono nata in una famiglia russa, ucraina e israeliana, ma ho trascorso la maggior parte della mia infanzia e adolescenza in Slovenia. È decisamente un mix particolare… 

Nei tuoi social si vedono tantissime foto di viaggi in luoghi meravigliosi. Lo fai solo per lavoro o è una passione personale?


Mi ritengo molto fortunata a poter viaggiare per lavoro. Vedere luoghi sempre nuovi, conoscere altre culture, incontrare persone diverse. Sono cose che arricchiscono i mei orizzonti e mi permettono di considerare il mondo attraverso una prospettiva più ampia. È una combinazione di lavoro e passione che mi piace moltissimo.

Vediamo anche tante foto con i tuoi genitori: sembra che tu abbia un ottimo rapporto con la tua famiglia.

Personalmente credo che la famiglia rappresenti uno degli aspetti più importanti della vita, di cui ognuno dovrebbe aver cura. Molte persone non si rendono conto di quanto sia fondamentale per un essere umano provare amore, cura, senso di protezione e sicurezza.

Quindi la Valeriya di tutti i giorni non assomiglia alla super modella vamp che siamo abituati a vedere sulla carta patinata?

Ogni giorno Valeriya non va in giro in bikini, se era quello che vi stavate chiedendo ;);) Penso di sembrare molto più felice e sorridente di persona, il che è abbastanza diverso dalle foto che si vedono online.

Tu hai raggiunto la notorietà principalmente attraverso le campagne pubblicitarie in costume da bagno: comporta grandi sacrifici essere sempre al top della forma fisica o è tutto merito di madre natura?

Per fortuna anche lo sport è una mia passione. Mi ci dedico non solo per mantenere la forma ma anche per il mio benessere mentale. Mi alleno tutti i giorni e cerco di fare scelte sane sul cibo. 

Per rispondere alla tua domanda: si tratta di mantenere un buon equilibrio tra ciò che amo e una buona dose di disciplina.

Hai qualche consiglio particolare da regalare alle giovani donne che vorrebbero intraprendere la tua carriera?

Il fashion system a volte può rivelarsi molto duro, si devono sopportare giudizi negativi e molte molte critiche… direi che è necessario non prendere nulla sul personale. Ciò che gli altri dicono o fanno, è un riflesso di sé e delle loro frustrazioni. 

Quindi, se vuoi raggiungere un traguardo, impegnati, lavora e non dimenticare mai che il percorso è importante quanto l’obiettivo.


Come hai affrontato, tu che sei una cittadina del mondo, questo periodo così pieno di restrizioni?

Credo che un essere umano possa abituarsi a qualsiasi cosa e io non faccio eccezione. Sono passati due anni ormai; dobbiamo accettare quello che stiamo vivendo come la nostra nuova realtà.

Se hai fatto una vita più “casalinga” ti sarai anche dedicata maggiormente alla cucina. È una cosa che ami fare?

Adoro cucinare, soprattutto per i miei cari 🙂

Hai qualche sogno nel cassetto che vuoi realizzare?

Ne ho alcuni su cui mi sto concentrando e su cui sto lavorando al momento. Uno di questi è diventare attrice. Beh, sono davvero curiosa di vedere dove questo percorso mi porterà!

Other Articles