giovedì, Settembre 29, 2022

Tormalina nera

La tormalina nera è un minerale costituito da silicato di sodio, ferro, alluminio borato.

Il nome della tormalina deriva dalla parola cingalese thuramali (o thoramalli) che significa “pietra di colori misti”.

La tormalina si presenta di colore nero lucido, con venature dorate che ricordano un “sole nero”. Le striature che corrono lungo la pietra hanno la capacità di incanalare l’energia della luce e farla fluire. È considerata una delle pietre più complete a livello di vibrazioni.

I giacimenti più importanti si trovano in Brasile, Madagascar, Sri Lanka e Africa sud occidentale.

Si collega all’elemento terra donando forte stabilità e senso di appartenenza; si riferisce al primo chakra Muladhara (“Radice”).

La tormalina nera è una pietra di radicamento, protezione e purificazione. Il suo colore sblocca tutti i ristagni di energie ed emozioni negative e, attraverso le sue striature, li purifica trasformandoli in energia positiva — a differenza delle altre pietre nere che assorbono solo la negatività.

A chi è rivolto

La tormalina si rivolge a tutti quei soggetti che presentano forte stress, pensieri negativi e che non hanno stabilità nella propria vita. Adatta per chi cerca protezione e schermatura da persone e ambienti “tossici”, infonde gioia, compassione, pace e chiarezza mentale.

Piano fisico

La tormalina favorisce il recupero dell’energia vitale, allevia il dolore (in modo specifico quello da artrite), ha effetto sul sistema immunitario e bilancia gli emisferi del cervello.

Lavora sul sistema osseo, in particolar modo sulla colonna vertebrale e sul coccige.

Protegge inoltre dalle radiazioni nocive delle apparecchiature elettroniche, quindi se lavorate molte ore al pc è ben consigliato tenerla sempre sulla scrivania.

Piano mentale

Aiuta a mantenere la mente pulita e schermata da pensieri negativi. È di supporto nel controllare paure, stress, comportamenti ossessivi, preoccupazioni e rabbia. Infonde fiducia e autostima, elementi essenziali per raggiungere i propri obiettivi.

Piano emozionale

La tormalina permette alle energie del corpo di fluire liberamente, portando equilibrio tra la parte maschile e quella femminile. In meditazione sblocca l’aurea, dissolve energie negative, dona nuova luce e coraggio.

Come utilizzarlo

Ponetela vicino a computer, televisori, apparecchi elettronici: vi schermerà dai campi elettromagnetici.

Invece per scaricare stress e nervosismo tenetela sempre in tasca. Evitate di indossarla come ciondolo in quanto è una pietra che lavora sui chakra bassi.

In meditazione potete fare un cerchio di tormaline e meditare al suo interno, in questo modo sarete schermati.

Posta negli ambienti domestici eliminerà le energie negative presenti (tensioni, liti, disarmonie familiari).

Come pulirla e caricarla

Potete purificarla ponendola vicino una drusa di ametista, passandola sopra il fumo di Palo Santo o con del sale. Ricaricatela sotto la luce del sole (non più di 20 minuti), in questo modo abbatterete l’energia negativa.

Other Articles