giovedì, Febbraio 29, 2024

Quanto sei socievole? Scoprilo scrivendo! 

Sole, mare e spiaggia per un’estate all’insegna della tintarella dorata; ma anche montagna, cappellino e scarponi per una fuga al riparo dal caldo immergendosi nei boschi… 

A prescindere dalla meta c’è chi preferisce vivere certe esperienze in gruppo o in solitaria. 

L’umanità ha una natura sociale, quindi è istintivo essere orientati all’incontro con l’altro, ma è pur vero che il grado di socievolezza insito in ciascuno può essere diverso, e così anche gli scenari delle avventure fuoriporta. 

Non esiste un giusto o sbagliato a priori, certo è che sapere quali sono le preferenze proprie e di un eventuale compagno di viaggio favoriranno una buona (ri)uscita. In che modo è possibile intercettare certe caratteristiche degli altri? La grafologia, in quanto test proiettivo caratteriale, può venirci in aiuto. Attraverso lo studio della scrittura a mano è infatti possibile indagare le predisposizioni, le tendenze e il carattere dello scrivente; a tal proposito in questo numero di VPOCKET potrai scoprire qualche informazione sul tuo grado di socievolezza con un semplice minitest alla portata di tutti.

Chiacchiere da ombrellone o libro con auricolari: il minitest

Prendi un foglio completamente bianco (tipo per la stampa) e scrivi una decina di righe in corsivo nel modo più spontaneo possibile evitando di usare lo STAMPATELLO MAIUSCOLO. Individua nella tua scrittura la presenza o meno dei segni grafici indicati nella seguente tabella, poi somma i punteggi ottenuti e leggi il profilo corrispondente.

Da 4: Chiacchiere da ombrellone. Disponibile e curioso di approcciarti agli altri, non dovresti avere problemi ad “attaccare bottone” e socializzare. La tua gita ideale è in compagnia e non ti risparmi a conversare, esprimere la tua opinione, dare consigli. Solo una cosa: ricordati di bere tanta acqua perché a parlar troppo corri il rischio di seccarti la gola! 

Fino a 3: Libro con auricolari. Per te il relax è soprattutto stare in pace… e se stai solo con te stesso va anche meglio, perché solo così senti di staccare veramente bene la spina. Ti piace distrarre la mente con una passeggiata in solitaria o leggendo un bel libro e per questo potresti apparire un po’ riservato o sulle tue. Attenzione solo a non estraniarti troppo se sei in compagnia!

È importante ricordare che il minitest proposto ha l’intento di avvicinare il lettore alla grafologia in modo giocoso (e con il medesimo spirito bisogna leggere i risultati). Il grafologo, nelle sue analisi professionali, non fa infatti la semplice somma dei segni grafologici.

…E tu? Ti rivedi nel risultato ottenuto? Sappi che come le persone, anche i segni grafologici sono ricchi di sfaccettature ed è dal loro mix che è possibile descrivere il tuo essere. Ma le cartucce a disposizione per questo mese sono ahimè terminate… al prossimo colpo di penna!  

Other Articles