lunedì, Aprile 15, 2024

Ossessione labbra!

Le labbra in questi ultimi anni sono diventate una vera e propria ossessione: le vogliamo sempre più carnose!

Questo trend ha subito una vera e propria impennata e non solo sono aumentati gli interventi di lip filler, ma si sono verificati tra i più giovani anche comportamenti rischiosi per ottenere una bocca più rimpolpata.

Negli ultimi anni vi è mai capitato di vedere nei social delle challenge per ottenere labbra voluminose? Parlo per esempio della Bottle Cap Lip Challenge, in cui ragazze e ragazzi inserivano le labbra in un tappo sfruttando la pressione per rompere i capillari e ottenere maggiore volume. Un comportamento assolutamente rischioso.

Ci sono infatti moltissimi prodotti che è possibile usare come primo step prima di ricorrere alla chirurgia estetica: si tratta dei lip plumperche utilizzano alcuni ingredienti volumizzanti come la capsaicina (estratto di peperoncino), i peptidi o il mentolo che sono in grado di vasodilatare, provocando il classico effetto voluminoso, senza alcun rischio. Questi prodotti possono essere una buona soluzione prima di ricorrere al filler, perché non essendo permanenti permettono a ognuno di ‘provare’ un effetto di maggiore volume sul proprio volto.

Per avere sempre le labbra al loro ‘massimo’, consiglio di idratarle costantemente, non solo attraverso i burri, ma anche cercando di non dimenticarsi mai maschere e scrub.

Nella mia linea M2 ho infatti ideato uno scrub così delicato (ma efficace) che può essere utilizzato tranquillamente anche sulle labbra: elimina le cellule morte lasciando le labbra morbide e dando un boost di idratazione.

Può essere utilizzato una volta alla settimana per mantenere labbra costantemente lisce nel tempo.

Oltre allo scrub ho studiato e prodotto anche una maschera labbra, Kiss Me More, che può essere usata ogni sera prima di andare a dormire. Ha una formulazione particolarmente ricca perché è studiata per svolgere un’azione riparatrice, nutriente e ristrutturante molto intensa. Contiene olio di rosa mosqueta, un potente cicatrizzante e antiossidante con un’alta percentuale di vitamina E: essa agisce sulla parte più̀ lipidica delle cellule, proteggendole dagli effetti dei radicali liberi e rallentandone l’invecchiamento. Questo mix di ingredienti non solo nutre e idrata, ma provoca un effetto di maggiore pienezza delle labbra. 

A questi accorgimenti quotidiani di cura per la nostra bocca, si può poi unire un lip plumper. Glossy Plump è quello che ho ideato insieme a M@keaplab, perfetto per essere usato tutti i giorni. È un prodotto tutto made in Italy, volumizzante e rimpolpante. È formulato con mentolo, estratto di capsico (che ha un’azione vasodilatatrice locale), arricchito con vitamina E ed aloe vera (con forti proprietà antiossidanti e idratanti). La formula è priva di parabeni ed è vegan, perché non contiene alcun ingrediente di origine animale. È inoltre assolutamente cruelty free. Ne basterà applicare un velo leggerissimo per ottenere labbra voluminose, rimpolpate, idratate e morbide.

Se volete raggiungere il massimo dell’effetto tridimensionale, potete provare a delineare le labbra leggermente “oltre i bordi”: utilizzate una matita poco più scura del vostro colore naturale sull’arco di cupido e al centro del labbro inferiore, poi truccate con un rossetto più chiaro il centro delle labbra. Alla fine “glassate” il tutto con una passata di lip plumper e la magia del volume è fatta!

Other Articles