giovedì, Settembre 29, 2022

Ambra

Considerata erroneamente un minerale, l’ambra è una resina fossile raccolta principalmente in Germania, Romania e nei Paesi Baltici. Il suo colore va dal giallo, giallo ambrato, all’arancio.

Si collega all’elemento fuoco che dona energia, coraggio, purificazione, volontà e forza maschile. Lavora sul secondo e terzo chakra.

La tradizione ha sempre associato a questa resina il potere di esaltare fascino, amore e bellezza. Dal punto di vista magico/esoterico, l’ambra contenente un insetto era utilizzata per creare talismani che “rendevano” la caccia più abbondante. In oriente, soprattutto nel Buddismo, l’ambra è uno dei sette tesori ed è associata alla saggezza.

A chi è rivolto

Se siete in cerca di protezione e volete portare equilibrio nella vostra vita, l’ambra sarà molto preziosa al vostro fianco. Infonde ottimismo e serenità, allontanando ansia e depressione. Questa resina invita a vivere la vita con grande gioia ed è di auspicio per la buona sorte.

Piano fisico

L’ambra è particolarmente indicata per la salute dell’apparato respiratorio: malattie da raffreddamento, mal di gola, tosse, bronchiti, sinusiti. Inoltre funge da analgesico localizzato per i dolori (anche ai denti), è utile per gli stati febbrili (abbassa la temperatura); innalza le difese immunitarie e svolge un’azione riequilibrante sulle funzioni della tiroide. Utile anche in caso di asma in quanto riesce a fare da barriera contro sostanze “tossiche” per la respirazione.

Piano mentale

L’ambra agisce positivamente sulla mente e sull’umore facendo percepire gli aspetti positivi della vita. Risulta essere un valido aiuto in tutti i casi di tristezza, sconforto e malinconia. Riduce lo stress, aiuta a risolvere paure e fobie. Dona elasticità mentale e stimola la creatività. Grazie allo sviluppo di queste qualità l’individuo può raggiungere il successo più facilmente.

Piano emozionale

L’ambra lavora sul terzo chakra donando una grande energia positiva. Irradia una luce interiore capace di innescare processi di auto-guarigione. In un trattamento di cristalloterapia viene utilizzata per rimuovere i blocchi energetici a livello aurico.

Come utilizzarla

Indossata come ciondolo o bracciale porta serenità nella vita. Stimola la creatività se portata al collo.

È consigliata come collana (ambra baltica) per i bimbi durante la crescita dei dentini, in quanto capace di alleviarne i dolori.

Volendo lavorare sulle emozioni va posizionata vicino al terzo chakra.

Portata nel portafoglio invece, la “pietra” attrae le entrate economiche in quanto aiuta ad aumentare impegno e dedizione nel campo lavorativo.

Come pulirla e caricarla

Per purificarla mettetela a contatto con la terra un giorno intero, in modo che scarichi tutte le vibrazioni negative.

Per attivarla basta metterla sotto i raggi del sole.

Come riconoscere la vera ambra

L’ambra naturale quando viene strofinata ha delle proprietà elettrizzanti. In Grecia l’ambra veniva chiamata elektron, in termini moderni“elettricità”.

Potete quindi fare un piccolo e semplice test: strofinate la pietra sopra un tessuto di lana. Se l’ambra attirerà verso di sé piccoli pezzetti di carta vuol dire che è ambra autentica.

Other Articles